Calore Natalizio
Vecchiarole Recidive

sms

Aldo Sms Nov 29, 2007 8:54
"Ad Amburgo entro in cinque cineporno di fila e regolarmente mi ritrovo a essere, io, il più efebico, il meno gobbo; mi fa un arcivecchio lupo di mare dai baffoni rosso geranio come la pelle biascicando con l'appoggio del solo incisivo rimastogli nelle gengive dal tipo rosa antico della piorrea e con la baldanza di maniera dell'adorabile canaglia che fu in ogni porto (quando salì come mozzo sul primo battello a vapore della storia), "Bella giovinotta, o sei mia stanotte o mai più. Ce l'ho grosso come un albero maestro per la tua elica golosa", e io, "Non voglio morirti fra le braccia dallo spavento, tesoro, visto che te vivo all'alba non c'arrivi", e lui, "Devi proprio essere una cattivona per dirmi una cosa così", e io, mettendo su una faccia stupitissima, "Ma scusa, l'hai appena detto tu, 'O stanotte o mai più'...".
Quasi mi crepa comunque lì in piedi.
Un caro saluto.
Aldo"

Commenti

I commenti per questa nota sono chiusi.