« Ma va a cagare | Principale | Facciamola Finita »

05/12/2007

Commenti

Binzi

Pur non togliendo meriti alla Gwyneth (che dà sempre moltissimo ed era strafregna) devo dire che anche io tifavo Sulty (dall'alto del mio quinto posto) che era molto Monica Bellucci sulla passerella del festival di Roma (si veda foto con questo link http://www.lavorarenelcinema.tv/img_articles/monica%20bellucci%20al%20party.jpg).

Inoltre la Sulty ha sfoggiato l'abito fin dalla prima serata (non temendo le rivali già alle 22.00) mentre la Gwyneth è arrivata a mezzanotte... Infine, va detto, che la Sulty non è ricorsa a strategici cambi d'abito tra una manche e l'altra... nè a colpi di scena mirati a creare scalpore. Era bella e basta.

Sulty

Ringrazio tutti per le tantissime parole di affetto che ho ricevuto e per gli innumerevoli consensi, grazie veramente e ancor di più per il premio di vincitrice morale che accetto molto volentieri da te Peppi che sei un grande ......Un bacio a presto

Sulty

Grazie Peppi ti adoro sei un grande .. e poi non sai che fatica è stata ..... P.s. che rimanga tra noi .. il vestito della Gwenett per ironia della sorte l'ho sistemato io ...

angelino

mi pare una polemica pretestuosa........la gwineth ha vinto e basta...pensiamo all'anno prossimo....lamento la mancanza di una cronaca fotografica dell'evento..la zambelli ( per esempio )...le altre........ i MEMBRI della giuria...forse sottovalutate l'evento....certo che la sulti e' divina ( considera i costi )........ci piacerebbe, noi, ragazze lontane, avere piu' notizie...gracias

michi

la bellucci, ma parla meglio.
però ha vinto una hefner girl
come sempre.
m.

Peppi

Lo ripeto fino alla nausea: la Sulti NON è la Bellucci, ma è IDENTICA a Yvonne Sanson, date retta.

pinupz

è vero, è Yvonne Sanson!!!

roberto

ma a me chi ringrazia!(e con me Gabbry, paziente regista! che me so fatto un c...o come una capanna per far divertire ste matte scriteriate.
Beh allora sapete che vi dico: ringrazio la Rana, la sua formidabile organizzazione, il suo raro savoir-faire, la sua vena artistica e diligenza professionale e soprattuto la sua paziente attesa acchè ste matte uscissero. Perchè ragazzi, la verità è una sola: so belle, so brave, so femmine, ma a 40 anni, quasi, non sono capaci di uscire in ordine da una tendina, di fare l'unica cosa che dovevano fare: sfilare.
Ha lavorato più Peppi a fare i conti di ste sciamannate.
La prossima volta, si arriva puntuali ( capito gwyneth!!!) e chi c'è c'è, e non si ammettono cambi se non per spettacoli o performance ( come la lodevole, intelligente astuta di Cristiana (per il ricolo delle traveste), che in molti hanno aprrezzato per la sua ""intuitività""; o come la canzone egregiamente cantata dalla Merla [ e nessuno ha osato dire nulla... ragazzi quella è arte....].
Scusate lo sbotto demagocico, ma ci voleva.
Ah, Pppi, è inutile sottolinearlo, e non è piageria:grazie!!!

Binzi

eccola...ha sbroccato. Me lo sentivo che avrebbe ricominciato col numero della piccola fiammiferaia, un vero classico ranesco.
Rana...sei pazzesca...e pensavo che le parole dette alla festa avessero dato un colpo di grazia alla tua insicurezza...visto che erano sentite.

roberto

comunicazione di servizio ( se a me consentita). Stiamo preparando le foto e le avrete interamente a disposizione. Atendete

I commenti per questa nota sono chiusi.

Instagram
Copertina-piccolissima
Compra su iTunes
Copertina-piccolissima
Compra su ibs
La mia foto