L'amore che batte alle tempie
I danni d'un'analessi

Cronaca di una Porcina annunciata

Essere Cassandre di se stessi: tanto ho brigato che mi sono beccato la Suina.

Sono guarito da 3 giorni. Sono in un'isola (Mykonos) che insieme ad un'altra (Ibiza) sono dei lazzaretti a cielo aperto. Se qua ci sono 600 casi, chissà là.
Allora, il racconto e un po' di dritte agli ipocondriaci in ascolto.

1) Sono certo che il punto zero del contagio parta dal volo easyjet (pagato più di una prima classe Alitalia, tengo a precisare) Malpensa-Mykonos del 9 agosto. Una schifosa di 22 anni con un herpes in bocca più grande della sua vulva mi ha tossito in faccia per 2 ore e mezza... Il mio Amuchina gel mani poco poteva fare.
2) Arrivavo da San Francisco e ho avuto per quattro giorni un jetlag d'anziano che mi ha fatto dormire 2 ore a notte.
3) Nel frattempo qui il solito strapazzo da mare forza 9, vento da schiaffeggio, motorini, locali dove fuori ti arrivano secchiate d'acqua di mare e dentro nudi sudati che ti strusciano, mi hanno fatto venire per tre giorni il solito raffreddore di Mykonos con tossetta ma niente più
4) Il quarto giorno alla sera un bel 38 e 3. Dicono che la suina ti faccia venire dei febbroni ma io in realtà il giorno avevo dei 37 scarsi; più realista del Re, dopo una volata al centro salute statale sono andato dritto in un laboratorio privato, chiesto il test, fatto e aspettato per 2 giorni i risultati da Atene: "Kìrie Notzera, tin échete ekatò tis ekatò" (Signor Nocera ce l'avete al 100%).
5) La cura: Tachipirina in culo e copertura antibiotica. Anche se il mio amico Mauro mi ha sconsigliato vivamente di prendere il tamiflu, che a fatica mi sono rimediato prima della partenza per gli Stati Uniti, io chiaramente l'ho preso ma temo di aver fatto una cazzata. Non avevo delle febbri tremende e ogni volta che ingerisco una pastiglia, sento che sto immettendo nel mio corpo una bombetta. Quindi se v'ammalate, tachipirina e antibiotici.
6) Detto questo la Suina non è una passeggiata: la costipazione è notevole, il respiro un po' vacilla (vabbè, io essendo oltre Cassandra anche stronzo di me stesso ho continuato a fumare), si dorme poco e ci si sente a pezzi per davvero.
7) Le mie amiche intorno a me sono terrorizzate che le abbia contagiate, non facendo i conti con tutti i bocchini sbagliati che fanno in giro.

Avrei da raccontare di Costume su questa saison di Mykonos, ma adesso cazzo vado al mare.



Commenti

michi

io scelgo la clamidia.

Costa

L'ho saputo stasera dalla Viero. E' atroce.

I commenti per questa nota sono chiusi.