Vabbè, caso risolto :)
Introducing LaPuzzolenza 26: On satin sheets cuz I'm just that vain

Indicatori di decadenza inevitabile

Tocca ad Amanda Lepore spiegare, traghettando con moduli comprensibili ai più, lo stato del Pianeta. E lo compie aiutata dal rapper culo Cazwell attraverso "Marilyn", che di fatto è una contemporanea trasposizione de "I sogni son desideri". Il mercato s'alimenta attraverso i bisogni materiali e di autoaffermazione condivisibili e Amanda ci spiega con esempi ineccepibili d'emulazione di archetipi (Madonna, Britney, Einstein, Elvis) che siamo arrivati inevitabilmente alla frutta mentre Cazwell puntualizza : "Took a trip, got on a plane,Adderal, vicodin, cocaine,Down the champagne to kill the pain,On satin sheets cuz I'm just that vain,Glamorous, just like I told you,White mink stole from shoulder to shoulder,Rocks like boulders, silk panties shear,Diamond earrings like chandeliers,Stop, drop, roll, stare,I prefer blonds with no pubic hair,No underwear, no time to spare,So you wanna marry a millionaire?What's your sign? what's your size?35 22 35, meet me outside by the pale moon light,Don't scream too loud once I'm inside ouch!". Voilà.

 

 

 

Commenti

I commenti per questa nota sono chiusi.