Signore milanesi, statemi bene a sentire

Per un immaginario sicuramente drogato da letture adolescenziali dove Vi si descrive colle calze marroni anche di giorno, educate, diffidenti, acutissime, capaci di generosità inaspettate e opinioni non verbalizzate ma inviate con fiocchi rossi nel vostro hardware cerebrale per permetterVi... Read more →


In questi giorni di tregenda lavorativa un'anima pia, mossa a compassione e intenzionata a strapparmi un sorriso, mi ha passato sottobanco i messaggi twitter dell'abbonata Sozzani Franca. Io ci capisco poco del Twitter, ma credo si usi in tutti i... Read more →